The Pleasure di Silvia Carbone & Michela Marrucci

Come possiamo iniziare al meglio il lunedì mattina? Posso tentarvi con la recensione per il libro The Pleasure di Silvia e Michela? Come non conoscete il loro romanzo? Motivo in più per continuare a leggere l’articolo …

Madison cura un blog di fotografia, Essence, che è dedicato ai cinque sensi. Ai sensi è consacrato anche The Pleasure, il club esclusivo di Miami in cui lavora. Sembra mancarle solo l’uomo che sappia risvegliare in lei il fuoco della passione, almeno finché conosce Shad, che le strappa un bacio mozzafiato e poi la liquida con freddezza.

Ma il corpo di quell’uomo è un piacere per la vista, il suo profumo ammaliante, il tocco delle mani inebriante, la voce roca capace di suscitare brividi sulla pelle, e il sapore… ah, il sapore indimenticabile. Sulla carta Madison è già sconfitta, ma la battaglia è lunga e lei non ha intenzione di cedere a un egoista senza cuore!

Che cos’è The Pleasure? Letteralmente tradotto significa il piacere… ma per i protagonisti del libro si tratta di un locale, in mezzo al mare, in cui solo una cerchia ristretta e ben selezionata di clienti può entrarvi e scoprirne i segreti e appartarsi in uno dei piani del locale, ciascuno dei quali è identificato con un senso. Udito, tatto, olfatto, vista o gusto? Quale vi stuzzica maggiormente?

Che cosa si sarà mai inventato il duo Silvia – Michela in questo nuovo libro? Da premettere che non ho letto precedenti libri scritti a 4 mani dalle due autrici, ma conosco una delle due (non faccio nomi… ma lei sa che sto parlando proprio di…) e prima di iniziare a leggere mi sono chiesta se avessi riconosciuto lo stile di chi sopra è stata nominata. Sarà accaduto? Continuate a leggere per scoprirlo.

«E io questa vita, la mia dannata vita, voglio respirarla con te.» 

 

 

 

The Pleasure è innanzitutto un romance classico, e come ogni romance che si rispetti deve parlare di una storia d’amore da favola, non può mancare il colpo di fulmine tra due persone che sono lontane mille miglia tra loro e completamente diverse, che se per qualche strampalato scherzo del destino non fossero costrette ad incontrarsi di sicuro non andrebbero a cercarsi.

The Pleasure è poi un erotic romance, dove le scene sensuali ed erotiche di certo non mancano e se siete delle puritane vi consiglio di saltare le pagine e andare avanti nella lettura. Se invece volete soffermarvi, troverete momenti di passione descritti con sensualità e mai volgari, anche quando sono descritte delle pratiche sessuali più forti, come l’antica tecnica dello shibari, ovvero una forma artistica di legatura giapponese con diversi utilizzi.

Una storia d’amore che viene raccontata nel suo nascere, evolversi, contrastarsi per poi avere, dopo un paio colpi di scena, anche il suo lieto epilogo o forse no?

La lettura scorre piacevole e senza intoppi, però in alcuni punti ho riscontrato il passaggio da una penna all’altra. Come ho fatto? Ho semplicemente notato delle lievi discrepanze di narrazione  e un cambio stilistico, difficili da notare, che mi ha permesso di trovare il cambio di testimone. Questo particolare non ha comunque influenzato la piacevolezza della lettura o la fluidità di trama.

Non manca nella storia il colpo di scena. Non vi anticipo di cosa si tratta altrimenti vi perdete la magia del mistero. Forse a causa della brevità del libro, la soluzione del mistero è affrettata e poco sviluppata, così come l’accettazione e la “guarigione” da parte di Madison di questo “fatto” che ha sconvolto la sua vita. Allo stesso modo, anche il chiarimento con conseguente avvicinamento tra Shad e il padre è troppo sbrigativo e dato per scontato.

Una lettura piacevole e romantica, per gli amanti del lieto fine e della sensualità.

3 Sussurri 

TD Giocattoli Image Banner 468 x 60

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *