Steam Tour: Personaggi al microscopio. Collezione privata di Eveline Durand

Buon inizio di settimana followers! Scommetto che vi state chiedendo che cosa mi sono inventa e cosa sia uno Steam Tour… vi spiego tutto. È un blog tour che approfondisce ulteriormente alcuni aspetti del libro di Eveline Durand Collezione Privata  e che vi permetterà anche di partecipare ad un bellissimo Giveaway.

Io vi parlo dei due personaggi, anzi dei protagonisti di Collezione Privata e potrei dirvi tante cose su di loro e sulla loro personalità, ma ho preferito chiedere alla stessa autrice Eveline di parlarci della sue creature. Perchè? Perchè lei di sicuro saprà spiegarsi al meglio visto che Julian e Stila sono frutto della sua penna.

Eveline carissima ecco la domanda per te! LEGGENDO COLLEZIONE PRIVATA, HO NOTATO DELLE SOMIGLIANZE CON ALTRI “DOTTORI LETTERARI” E QUINDI TI CHIEDO JULIAN WEST JOHANSON È UN NOVELLO VICTOR FRANKENSTEIN O PIU’ SIMILE A DOC EMMET BROWN?

La nostra Eveline, sempre gentilissima e simpaticcisima risponde così.

Avendo letto da piccola il bellissimo romanzo di Mary Shelley, so per certo che queste due figure hanno dei punti in comune. Essendo anche una nerd senza speranza, trovo molte affinità con il folle e simpatico scienziato di Ritorno al Futuro.
Julian Johanson vive per la scienza, ama scoprire e analizzare esemplari rari, e visto che può permetterselo, li colleziona nel suo museo personale vivente. Il sogno del dottor Frankenstein è quello di generare la scintilla della vita, Doc Brown ha come scopo dimostrare che si può viaggiare nel tempo.
Le motivazioni di Julian invece, non sono così nobili; più che per fare un passo in avanti in nome della scienza, la sua passione è dettata dalla voglia di possedere, studiare e rinchiudere esseri che per lui rappresentano una sfida.
Per fortuna, anche se fa di tutto per rimanere distaccato, inconsciamente tiene davvero alla salute delle sue creature. Con la scusa di sistemare un arto ferito del suo schiavo, costruisce per lui un braccio meccanico (come farebbe Frankenstein). Anche se finge di essere tediato dal suo impegno come docente universitario, trova stimolante concedere il suo tempo ai giovani studenti assetati di sapere (molto simile al nostro Doc).
Dopotutto però, ha altre particolarità, come vantarsi di essere uno spilorcio ed essere riconosciuto.

E quindi vi presento Julian

Evelina la prossima domanda.  CHI  È STILA?

Ecco la risposta della nostra autrice.

Solo Stila, senza cognome. La protagonista si risveglia all’improvviso in uno strano laboratorio, spossata, con i vestiti fradici e dolori lancinanti in tutto il corpo. La cosa più spaventosa è la certezza di non avere alcuna memoria: possiede nozioni di cultura generale e i suoi modi indicano che è un’aristocratica, ma a parte questo, la sua esistenza è come un foglio bianco.
Dopo il suo risveglio viene accolta nel maniero di Enoch dal rigido e giovane proprietario e dal suo affabile maggiordomo. Assunta come cameriera al castello, capisce d’istinto che quello non è il suo posto e che non è mai stata al servizio di qualcuno, ma ha ben altri problemi da affrontare, ad esempio l’attrazione inopportuna per lo scorbutico scienziato che le ha offerto un tetto sulla testa.

Che cosa ne pensate? Se siete curiosi di leggere il libro vi allego la scheda… e non dimenticate il GIVEAWAY  per partecipare dovrete leggere fino in fono l’articolo.

 

  • Titolo: Collezione Privata
  • Autore: Eveline Durand
  • Editore: Delrai Edizioni
  • Data di Pubblicazione: 4 Giugno 2018
  • Genere: Steampunk
  • Pagine: 494
  • Prezzo:
    • e- Book 3,99 € (ISBN ebook: 9788899960476)
    • Cartaceo 16,50 € (ISBN cartaceo: 9788899960483)
  • Disponibilità:

Julian West Johanson è un medico dall’ego spropositato e uno scienziato eccezionale: nel giardino della sua enorme tenuta ama collezionare creature particolari. Non animali normali, ma esseri prima congelati in celle dalla tecnologia all’avanguardia, nei tempi difficili in cui l’imperatrice Cristine De Mustang non permette agli abitanti di muoversi nei cieli e in modi rapidi via terra. Amante delle aste clandestine, Julian rimane stupito alla vista di una cella criogenica di insolita fattura, che appartiene a un periodo passato, e ancora di più dal suo contenuto: una donna, dall’identità ignota. Sconvolto dalla dubbia moralità della vendita, il suo migliore amico Romery non perde tempo e inizia a fare offerte per un “oggetto” tanto raro, aggiudicandosi la ragazza addormentata con i soldi della famiglia Johanson. A questo punto non gli rimane altra scelta che portare la sconosciuta con loro.
Una storia originale che evoca atmosfere steampunk dai misteri irrisolti, dalle passioni irresistibili, scritta dalla penna magnetica dell’autrice Eveline Durand. Quando non ricordi più chi sei, l’unico obiettivo è capire a chi appartieni.

Ecco a voi il calendario con le tappe e i blog partecipanti all’evento.

Ed infine… potete partecipare al Giveaway con il form sotto. Buona fortuna a tutti!

a Rafflecopter giveaway

You may also like...

16 Comments

  1. FRANCESCA COMINELLI says:

    Io adoro questi due ** Ho amato Stila fin dal principio e anche Julian nonostante il suo carattere controverso <3

    1. Luisa Distefano says:

      Belli vero? Ti è piaciuto il post?

  2. Lisa C. says:

    Siiii!!! Sono felice dello Steam Tour dedicato a Collezione Privata di Eveline. Grazie per l’opportunità di poter avere una copia autografata! Sarebbe meraviglioso. Devo dire che la copertina è stata la prima cosa che ho apprezzato, ma la storia ed i personaggi, non hanno fatto altro che incrementare la voglia di leggerlo. Mi sto anche, piano piano, appassionando ad un genere che non conoscevo, come lo Steam Punk. Sono curiosa di scoprire tutte le tappe. Grazie 1000!

    1. Luisa Distefano says:

      In bocca al lupo! Credimi il libro è molto bello e oggi forse pubblico la recensione. Dico forse perchè voglio creare un pò di suspence e lasciare sulle spine un pò l’autrice facendole un dispettuccio. Ahahahahah

  3. Non ho ancora avuto modo di leggere il romanzo pur avendolo preso in ebook già da qualche giorno, ma spero di iniziarlo prestissimo. L’idea del giveaway è stupenda, uno perché adoro il genere steampunk e due perché avere una copia autografata è davvero il massimo.
    L’articolo è fantastico, e la presentazione dei due personaggi è fatta minuziosamente ma non toglie la voglia di affrontare la lettura per conoscerli in prima persona

  4. Paola Pegurri says:

    Ho letto diverse recensioni e la trama del libro mi incuriosisce molto. La copertina è accattivante. Seguirò questo steam tour con piacere

    1. Luisa Distefano says:

      Mi fa piacere. Trovi anche la recensione appena pubblicata

  5. Bellissima tappa mi ha incuriosito molto.

  6. Laura says:

    Sono davvero curiosa di scoprire di più e di leggere questo libro 😉

    1. Luisa Distefano says:

      Laura se vuoi puoi leggere la recensione che ho pubblicato un paio d’ore fa.

      1. Laura says:

        Letta! Mi è piaciuta molto, però in questi tipi di eventi dove sono diverse le persone che lo leggono e recensiscono, sono del parere che ad ogni nuova lettura salta fuori qualcosa di nuovo. In quel senso sono ancor più curiosa 😉

  7. Clelia Moonlight says:

    Credo di essermi innamorata di Julian solo per la foto! XD
    A parte gli scherzi mi sembra un personaggio intrigante e sono curiosa di conoscere meglio lui e la protagonista! Adoro il genere steampunk e la trama di questo romanzo promette benissimo!!! *_*
    Partecipo volentieri al giveaway! (con mille nick diversi, sob, viste le diverse piattaforme)
    Risulto che seguo il blog? Non riesco a capirlo! T__T

    1. Luisa Distefano says:

      Mi fa piacere che ti piaccia Julian è un tipo particolare. Si segui il blog. Devi usare il form alla fine dell’articolo per partecipare! In bocca al lupo!

  8. Ciao!! È bellissima questa idea di presentare i personaggi attraverso le parole dell’autrice. Devo ammettere che già la trama mi incuriosiva parecchio ma anche il personaggio di Stila non fa altro che aumentare la mia curiosità!!

    1. Luisa Distefano says:

      Clarissa ti consiglio di leggere il libro. C’è anche la recensione nel blog se ti va di curiosare un po’

  9. Martina Fumo says:

    Questa presentazione dei due protagonisti mi ha invogliata ancor di più a leggere il libro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.