Quel bacio al chiaro di luna di Simona Mendo

E si conclude oggi il Blog Tour dedicato a Simona Mendo e al suo libro Quel bacio al chiaro di luna. Lo so che aspettate la mia recensione, immagino vogliare sapere quanto io sia stata cattiva nei confronti dell’autrice. Ebbene, lo ammetto, con questa recensione ho intenzione di massacrarla! Siete pronti a leggere tutti gli insulti?  😯  🙁

  • Titolo: Quel bacio al chiaro di luna
  • Autore: Simona Mendo
  • Editore: Literary Romance – collana editoriale PubGold
  • Data di Pubblicazione: 5 Giugno 2018
  • Genere: New Adult
  • Prezzo:
    • e – Book 2,99 €
    • Cartaceo 15,99 €
  • Cover: Cora graphics book cover designs
  • Disponibilità:

 

Alex e Alessia sono amici da sempre, vivono quasi in simbiosi e segretamente si amano all’insaputa l’uno dell’altra. Il legame che li unisce è intenso, affonda le radici nel giorno della nascita della piccola Beth – così lui la chiama, un nomignolo affettuoso che ricorda le sorelle March di Piccole Donne.

Frequentano l’università, Alex sta per laurearsi mentre Alessia è agli inizi degli studi. Tutto sembra andare a gonfie vele, l’amicizia tra loro si fa via via più consapevole e tenera, finché non arriva Gabriele, lui che conquista un’ingenua Alessia con sdolcinate frasi d’amore pescate chissà dove, lui che la convince a prendersi più tempo libero allontanandola dallo studio.

È l’inizio della fine, si domanda Alex? Sente l’amore della sua vita sfuggirgli dalle mani, ma non può fare niente per riprenderselo, in fondo non si è mai dichiarato. Resta a guardare un tizio qualsiasi che si appropria della sua felicità. Perché la sua Beth si è lasciata irretire da questo Gabriele permettendogli di stravolgerle l’esistenza, così come di infangarne la purezza? E perché all’improvviso Alessia si chiude in se stessa, evita gli amici e si accanisce con rabbia sui suoi bellissimi capelli scuri?

Conosce fin troppo bene la sua Beth e sa che, qualunque cosa sia successa con Gabriele, lei sta lottando per tenerla nascosta.

Che cosa deve fare un romanzo rosa? Ha due missioni: raccontare una storia d’amore e far sognare il lettore. Quel bacio al chiaro di luna centra in pieno questi due obiettivi. Sebbene dalla trama sembri la solita storia d’amore quasi impossibile tra due amici, dove lui ama lei e lei invece si invaghisce di un altro, credetemi questo libro è molto di più. A volte per parlare di un argomento importante, qui è l’Amore il fulcro di tutta il libro, non bisogna avere una triplice laurea e dieci master, basta saper ascoltare ed osservare, aprire il cuore e avere una sensibilità spiccata come ci dimostra l’autrice Simona Mendo con le sue pagine.

Attraverso una storia drammatica e forte, Alessia e Alex scoprono vari aspetti dell’amore: l’amore celato dall’amicizia ma pronto ad intervenire per proteggere, consolare, confortare e far innamorare; l’amore puro e semplice donato spontaneamente senza pretendere niente in cambio; l’amore che sa affrontare gli ostacoli imprevisti della vita anche quando questi distruggono i sogni e portano via la speranza; l’amore che sa ricostruire dalle macerie; l’amore che non cambia le persone ma le accetta così come sono; l’amore che non toglie niente ma dona.

<<Che cosa vuoi che ne sappia, Alex? Ho vent’anni, ma è come se ne avessi quattordici. Alle medi avrei desiderato il classico fidanzatino, che ti tiene per mano e ti dà un bacio casto sulla bocca, ma non è mai successo perchè nessuno si è mai accorto di me. E ora è tardi: ora sono grande e non posso chiedere ad un ragazzo che mi piace di tenermi per mano il primo mese, darmi qualche bacio il secondo e poi, magari dopo sei, sette mesi fare qualcosa di più…>>

 

 

 

 

Che cosa si può chiedere all’amore? Chi ti ama non ti fa fretta o non fa qualcosa che porti dolore e sofferenza. Chi ti ama vuole condividere ogni carezza, ogni sguardo, ogni bacio, che devono essere donati con il cuore nel momento giusto e mai imposti. Certe cose si fanno senza imposizioni ma condivise da entrambe le parti. Alex e Alessia lo imparano attraverso le loro esperienze questo concetto e vanno oltre, imparando anche ad affrontare situazioni che assomigliano a montagne da scalare o burroni da saltare. Ma tutto è possibile se ci si ama e il premio finale è la realizzazione dei propri sogni e la felicità più assoluta.

Con una scritura semplice e scorrevole, genuina e ben curata Simona Mendo ci narra la storia d’amore tra due amici che si dalla nascita sono destinati ad essere delle anime gemelle. L’amore è sbocciato lentamente nei loro cuori esplodendo solo al momento oppurtuno, quando entrambi erano pronti per raccoglierlo e viverlo intensamente.

Attraverso parole d’insegnamento sia per i protagonisti della storia sia per il lettore, riusciamo ad emozionarci leggendo di una dichiarazione d’amore che sta nei piccoli gesti, nelle frasi, nelle imprese epiche di Alex e Alessia contro i nemici della vita quotidiana, in cui la ricompensa è il dono più bello: il frutto del loro amore.

In Quel bacio al chiaro di luna il protagonista è uno solo: l’Amore. Alessia e Alex sono due semplice persone che hanno avuto la fortuna di ricerverlo e donarlo e di viverlo in ogni suo aspetto. Come ciascun essere umano desidera e solo in pochi riescono. Se volete emozionarvi, da perfetti romanticoni che siete come me, vi consiglio di leggerlo.

 

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.