Quando finisce un amore di Anita Cainelli

Oggi è il 20 Giugno lo sapete? E la collana Un cuore per capello della nostra amica Daniela Perelli ci propone ben due nuove uscite… intanto andiamo a scoprire la prima Quando un amore finisce di Anita Cainelli.

  • Titolo: Quando finisce un amore
  • Autore: Anita Cainelli
  • Editore: Un cuore per capello – Collana editoriale Pubgold
  • Data di pubblicazione: 20 Giugno 2018
  • Prezzo:
    • e – Book offerta a 0,99€
    • Cartaceo n.p.
  • Disponibilità: Amazon e store online

Sono certa vi sia un insieme di comuni denominatori che caratterizzano la fine di un amore. Non per le motivazioni, che possono essere le più svariate, ma per le sensazioni, i pensieri, i gesti che inevitabilmente seguono la parola “fine” di una relazione. Quello che ho voluto scrivere è una specie di diario disperato, malinconico, ma anche un po’ ironico, sicura che vi riconoscerete in molte tappe di questo viaggio e, soprattutto, nella ricerca di una motivazione, perché, come cantava Riccardo Cocciante, “non c’è mai una ragione perché un amore debba finire”.
Quando finisce un amore così com’è finito il mio, senza una ragione né un motivo, senza niente…

 

Mi manca il respiro, sento un peso sul petto che mi comprime la cassa toracica, ho una sensazione di svenimento… Tranquilli, non sto per avere un infarto, ho “solo” appena chiuso una storia d’amore durata due anni e mezzo! A pensarci, l’infarto sarebbe meglio.
Già me lo immagino: lui che corre al mio capezzale, io in fin di vita, lui che mi dice quanto mi ama, che mi implora di non morire e io che, beh, o muoio contenta perché lui mi ama, yuppie! Oppure non muoio, mi riprendo, noi torniamo insieme e poi… lui torna ad essere il solito cretino e io a sentirmi infelice! No, non c’è soluzione. Niente infarto, meglio un bel cocktail, ancora meglio due o tre, non di farmaci, per l’amor di Dio! Solo alcol, mescolato ad altro alcol, un po’ di coloranti, due patatine, quattro olive e sei ore di pianto disperato appena lo stato di ebbrezza svanisce!
Sono tristissima, mi sento sul classico bordo del baratro, incerta tra buttarmi giù e farla finita, o crogiolarmi in questa valle di lacrime e devastazione.

Palette Duochrome

Anita Cainelli, abita a Bolzano, madre di due figli studenti universitari. Lavora come segretaria in un reparto oncologico. Ama molto leggere, soprattutto romanzi. Da bambina scriveva poesie, da adolescente adorava Leopardi e Pavese. E ha sempre amato scrivere: lettere ad amici, lettere di sfogo mai spedite, piccoli testi, frasi augurali. Aveva finito per scrivere solo mail di lavoro e lettere commerciali, finché ha pensato: il tempo trascorso a scrivere restituisce all’anima ciò che la vita quotidiana le porta via. Due suoi brevi racconti sono stati pubblicati da una piccola casa editrice.

Rossetto lunga tenuta Mat assoluto nutriente con olio di Argan e Vitamina E

Buona lettura!

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.