Leggera come l’estate di Annalisa Rizzi

Buona sera carissimi lettori, scusate l’assenza ma sono stata impegnata a lavorare per il blog….quindi spero mi perdonerete. Oggi ne approfitto per parlarvi di una recente uscita e per la precisione di Leggera come l’estate di Annalisa Rizzi.

  • Titolo: Leggera come l’estate
  • Autore: Annalisa Rizzi
  • Editore: Righe gemelle
  • Data di Pubblicazione: 3 Maggio 2018
  • Genere: Romance
  • Prezzo:
    • e – Book 2,99 €
    • Cartaceo 5,99 €
    • Kindle Unlimited Gratis
  • Disponibilità: Amazon

Può una vacanza al mare servire a dimenticare una brutta delusione d’amore? Diana non ne è sicura, ma decide ugualmente di seguire la sua migliore amica Sara in Puglia. I panorami mozzafiato, gli stretti vicoli caratteristici, i profumi della cucina e i colori del mare potranno forse aiutarla a cancellare gli occhi di Cesare dalla sua mente… a patto che lo scorbutico receptionist dell’hotel renda il soggiorno delle ragazze meno movimentato.

Due anni e mezzo. Due anni e mezzo in cui Diana ha intessuto con Cesare una dolce e rassicurante routine, quando un bel giorno, rincasando dal lavoro, non trova più traccia del suo compagno: lui semplicemente se n’è andato approfittando della sua assenza, sparendo nel nulla senza lasciarle uno straccio di spiegazione. Sara non può lasciare che la sua amica si crogioli nel dolore: grazie a un last minute prenotato al volo sul web, la trascina nella splendida Polignano per un soggiorno di una settimana.

Le sorprese, però, cominciano non appena le due arrivano nella località di vacanza: a causa di un inconveniente, l’hotel “Il rifugio di Calipso” è a corto di camere e per una notte le ragazze si ritrovano a dover accettare l’ospitalità di Oreste e Anastasia, proprietari della struttura, a discapito della comodità del loro figlio Stefano.

Chissà se dietro al comportamento scostante dell’uomo si nascondono delle motivazioni che vanno oltre la semplice antipatia? Diana lo scoprirà suo malgrado nel corso di questa singolare vacanza e, magari, troverà lo spunto per cambiare la sua vita. Dopotutto, nessuno può impedire alla notte di giungere. Nessuno può vietare al sole di sorgere.
Una commedia romantica, fresca come la brezza marina, colorata come una spiaggia in estate.

Annalisa Rizzi nasce a Taranto nel 1979. Atipica donna di mare e di penna, per 16 anni presta servizio nella Marina Militare e nel contempo coltiva la sua passione per la scrittura.

Vincitrice di diversi concorsi letterari, due dei quali patrocinati da Fabbri Editore per il periodico Scrivere, pubblica nel 2016 il suo romanzo d’esordio Heim: il naufrago senza passato, edito da Arpeggio Libero.

 

Mentre il web journal Il piacere di Scrivere premia con la menzione speciale il suo racconto Mia per Sempre in occasione del contest letterario Ispirare la fantasia. Nel 2017 un suo racconto viene pubblicato da una delle riviste a tiratura nazionale edite da Quadratum, e contemporaneamente la piattaforma PubMe.me la sceglie per affidare a lei e alla collega/amica Federica Gaspari, con la quale forma la coppia editoriale Righe Gemelle, la direzione delle due nuove Collane Editoriali Crime Line e Dark Twin. Nel 2018 prende il via la collaborazione fra Righe Gemelle e Arpeggio Libero. Attualmente vive nella provincia ionica con suo marito e le sue tre bimbe.

Buona lettura a tutti. Prossimamente anche la mia recensione!

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.