In ogni tuo segno di Veronica Pigozzo

Buon inizio di settimana carissimi lettori! Il lunedì è iniziato per Les Flâneurs Edizioni con la nuova uscita di Veronica Pigozzo dal titolo Di tutti quegli occhi, secondo volume auto conclusivo de Star Wounds Series, ma io che sono una curiosa che non potete immaginare, mica mi potevo perdere il primo libro della serie! E per festeggiare questa data, di seguito potete leggere la mia recensione. Mi sarà piaciuto? Continuate a leggere per scoprirlo.

  • Titolo: In ogni tuo segno
  • Autore. Veronica Pigozzo
  • Editore: Les Flâneurs Edizioni
  • Serie: Star Wounds Series 2
  • Collana: Eiffel
  • Prezzo:
    • e – Book 3,99 €
  • Disponibilità:

Faccia da schiaffi, corpo tatuato da cima a fondo, il più grande talento musicale che l’Alabama abbia mai partorito.
Red Jackal, all’anagrafe Jackson Caleb Myers, ha un unico obiettivo nella vita: far sì che la sua demo venga notata da una grossa etichetta discografica e sfondare nel mondo del Rap.
Per questo affida la realizzazione della copertina allo studio del suo migliore amico, chiedendo che venga creata dal miglior grafico del team. Di sicuro Jax non immagina che dietro quella figura si nasconda Alyssa Jones, un sogno dai lunghi capelli biondi intrecciati come quelli di una guerriera del ring e dallo sguardo tagliente, incastonato su un viso da bambola. Sebbene la fama di Jackson gli abbia sempre garantito libero accesso alle donne, questa sfida pare essere molto più dura del previsto. Che cosa cela lo sguardo fiero e determinato della ragazza più bella che abbia mai conosciuto? È un segreto che nessuno conosce ma che lui ha tutta l’intenzione di scoprire. E quando Jackson avrà ottenuto quello che vuole, saprà preservare con tutte le sue forze l’inaspettato e raro sentimento che ha travolto lui e Lys o manderà tutto all’aria non appena i fantasmi del passato torneranno a mettergli i bastoni fra le ruote?

Un rapper e una mocciosa sono i protagonista di questo romanzo. Due persone sicure di sé, determinate a ottenere quello che desiderano dalla vita. Arrogante e dongiovanni lui, ragazza acqua e sapone con i piedi per terra lei. Che cosa accade quando i due incrociano le proprie strade? Inevitabile lo scontro e l’attrazione. Sebbene niente li accomuni al primo scontro, Jakson e Alyssa sono molto simili. Entrambi nascondo un animo ferito, la voglia di essere amati semplicemente per se stessi e non per quello che rappresentano, le insicurezze di non essere mai abbastanza per le persone che fanno parte delle loro vite.

Entrambi però affrontano la vita in maniera diversa. Jackson è abituato alle facili conquiste amorose, per lui le donne sono un piacevole passatempo. Perché è un uomo senza scrupoli, troppo montato e già si sente un dio della musica? No, semplicemente perché ha un passato difficile alle spalle, dove ha visto il fondo buio di un pozzo, ha ceduto alle droghe e alle cattive compagnie, riemerso a nuova vita grazie all’aiuto degli amici. Però è insicuro e debole.

Alyssa invece conosce bene il mondo in cui Jackson vuole entrare, figlia di un noto musicista ha allontanato la musica dalla sua vita perché stanca di non sentirsi all’altezza delle aspettative del padre nel campo e si é dedicata alla sua grande passione, il disegno, facendone una passione. Anche lei è delusa dalla persone, ma è più determinata.

Veronica ci racconta la storia dei due protagonisti con una trama divertente e ben scorrevole, a volte esilarante tra le battute e le frecciatine che i due si scambiano in continuazione. Nella storia niente è dato per scontato e, quando in alcuni momenti della narrazione si ha l’impressione che la storia diventi prevedibile, l’autrice ci stupisce con un colpo di scena che ci lascia a bocca aperta e perché esclamare in modo non proprio educato: “ma guarda che Stronzi!!!”

A complicare la relazione amorosa tra i due protagonisti, arrivano le incomprensioni e la lontananza che non giova anzi porta ad una rottura che sembra impossibile risanare.

La narrazione è sviluppata alternando il punto di vista di Alyssa e Jackson e purtroppo in molte occasioni cruciali, in cui mi sarebbe piaciuto conoscere i pensieri e lo stato d’animo del personaggio parlante di turno, anche per comprendere meglio il suo modo di comportarsi e le scelte prese, questo non accade e per scelta stilistica l’autrice lascia le spiegazioni alla fine del romanzo in cui ci prepara per la conclusione della storia. In questo modo, personalmente credo che si perda il legame emotivo tra lettore e personaggio.

Mi sono sembrate affrettate e poco sviluppate le redenzioni e il perdono dei due protagonisti, rispetto a tutto lo sviluppo della trama, si poteva dare più spazio al confronto tra tutti i personaggi coinvolti e soprattutto tra i due protagonisti.

La narrazione in prima persona, come sempre si concentra solo Alyssa e Jackson, tralasciando gli altri, che avrebbero tanto da dire, ma che sembrano un pò messi da parte.

In Sintesi…

Una storia frizzante, divertente, esilarante, romantica e di certo non scontata. Uno stile di scrittura piacevole e scorrevole, che appassiona il lettore e lo coinvolge. Alcune parti della storia andrebbero approfondite. Un bel romance, con una storia d’amore profonda. Una romantica lettura.

 

I Sussurri delle Muse sono … 3

 

TD Giocattoli Image Banner 300 x 250

Buona Lettura!!!

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.